• marketing2377

“Lo Sceriffo”e “La pattuglia”Le nuove Single Action EMF con canna da 3-1/2 pollici 1/2

Di Dennis Adler


I rappresentanti della legge di frontiera erano tanti: uomini di frontiera con carriere lunghe ed eroiche, non così tanti, non tutti erano Bill Tilghman, Bat Masterson o Wyatt Earp. Ma un piccolo vantaggio di cui trassero beneficio alcuni fedelissimi fu il revolver a canna corta per la facilità nel trasportarlo, in particolare in città dove gli scontri mortali erano occasionali a distanza ravvicinata. Erano anche pratici quando la minaccia non era prevista, ma arrivava in orario con il treno di mezzogiorno, e uno sceriffo e il suo vice avevano l’opportunità di formulare un piano.

Un Peacemaker a canna corta era il miglior salvataggio per un rappresentante della legge, facile da trasportare, anche nella tasca del cappotto, e veloce ad entrare in azione.

Di solito questo comprendeva almeno un fucile a doppia canna, ma quando le cose si facevano troppo strette e personali allora il Peacemaker modello Sheriff era difficile da battere. Colt introdusse il primo modello Sheriff con canna da 1-2/2 pollici senza estrattore nel 1882. Era un’arma singola e ulteriori modelli Sheriff non furono realizzati fino al 1888, ancora una volta senza estrattore.


Le armi E.M.F

È notevole che, esclusi i revolver con design del modello Sheriff di Colt, qualunque Peacemaker potesse essere ordinato (apposta) con una canna più corta, quindi canne da 2-1/2 pollici, 3-1/4 pollici, 3-1/2 pollici e 4 pollici erano opzionali prima del 1888, dopo di che Colt considerò il Peacemaker da 3 pollici come il modello Sheriff. I modelli Sheriff di Pietta “Lo Sceriffo” e “La pattuglia” offrivano due versioni del Single Action entrambi basati sui castelli in stile 1892 con il blocca tamburo trasversale (che sarebbe poi stato conosciuto come castello a polvere infume).


Entrambi i modelli avevano canne da 3-1/2 pollici, “Lo Sceriffo” senza estrattore per le cartucce, e “La pattuglia” con un estrattore a lunghezza massima. Entrambi avevano castelli opalescenti e tamburi, canne fascette e sottoguardia in metallo brunito. I produttori di armi italiani in genere usano un processo chimico per realizzare l’effetto opalescente, e sono raramente luminosi o diversificati nel colore come per i colori tradizionali di osso e carbone.


Pietta realizza un lavoro piuttosto solido e i suoi colori mostrano un bel mix di aree grigio fumo con screziature blu e marrone rossastro e, ovviamente, come per i colori opalescenti tradizionali, non ve ne erano due uguali. I colori sul modello Sheriff (Sceriffo) e Posse (Pattuglia) sono molto forti arrivando fino alla parte superiore del castello con tonalità ancora più intense. I colori erano anche ben mescolati sui cani, mentre i grilletti erano bruniti. I colori in realtà appaiono in modo molto più intenso nello studio fotografico (e in foto) di quanto non appaiano a occhio nudo, ma sono luminosi e intensi.


A seconda delle preferenze del singolo, “Lo Sceriffo” ha le linee più classiche dei modelli Peacemaker originali privi di estrattore del 1888 (che avevano castelli a polvere infume). Pietta introdusse il design per i modelli Sheriff privi di estrattore da 3-1/2 pollici nel 2011, disponibili con un castello opalescente o brunito, e in nichel per i 3-1/2 pollici con l’alloggio per l’estrattore (noto anche come il shopkeeper).


Pur avendo lunghezze complessive identiche, ci sono differenze tra questi due modelli Pietta basati sulle Colt Single Actions degli anni '80 dell'800. Il modello Sheriff originale costruito da Colt nel 1882 era simile a "Lo Sceriffo" in quanto non aveva un estrattore. Quando Colt fece del modello Sheriff una pistola di produzione standard nel 1888, la lunghezza della canna era di 3-1/2 pollici. “La Pattuglia” ha un estrattore che è il dettaglio più importante, poiché un castello senza estrattore ha un design diverso.

“Lo Sceriffo” e “La pattuglia” sono le versioni più recenti dei design Pietta con calci in legno duro della misura standard in stile Navy, ed entrambi con il brand Great Western II marchiato sulla parte superiore delle canne. I castelli hanno comunque sul lato sinistro su due righe le date di brevetto di Colt. I modelli GWII Pietta E.M.F. sono design autentici Single Action con un percussore mobile nel cane e privo di spia della moderna barra di trasferimento, sebbene Pietta realizzi Single Action per alcuni dei propri rivenditori con una barra di trasferimento (come per il modello Bill Tilghman venduto da Traditions), ma i modelli marchiati E.M.F. rimangono fedeli all’originale.


Le azioni

In 15 anni per la maggior parte del tempo le Pietta Single Action sono state realizzate con azioni regolate in fabbrica, e ovviamente, vi sono delle differenze tra le armi, ma tutte hanno cani più scorrevoli e grilletti più leggeri, straordinari rispetto alla maggior parte delle riproduzioni delle Single Action, e in realtà più leggere e scorrevoli di alcuni Colt Single Action. Parte di ciò deriva dall’attenzione e precisione nella regolazione in fabbrica. Raramente un modello Single Action lascia [la fabbrica di] Pietta senza essere realizzato per offrire un’azione impressionante (e due volte vincitore del premio SASS come Arma dell’Anno).


Naturalmente, le mie aspettative nei confronti de “Lo Sceriffo” e “La Pattuglia” riguardavano una maneggevolezza molto fluida. Ho diversi modelli a singola azione di Pietta con azione regolata in fabbrica da usare come punto di partenza per effettuare dei confronti (uno in particolare che ha una delle azioni più scorrevoli di qualsiasi copia di Peacemaker che ho mai posseduto e rivale di un paio dei miei Colt originali con azione regolata in fabbrica) e che pongono l’asticella piuttosto in alto.


L’estrazione del cane sul modello Pietta da 7-1/2 pollici è piuttosto veloce e scorrevole, in modo alquanto rimarcabile per 3 libbre, 4.3 once con quattro click netti nel momento in cui torna indietro. Il grilletto necessita solo di 2 libbre, 14 once. A confronto, “Lo Sceriffo” ha un’estrazione del cane più pesante di 4 libbre, 3.8 once, che non è male, e un tiro del grilletto di 3 libbre, 6.7 once, che è leggermente viscido nel breve take up del grilletto, ma presenta una rottura netta. “La Pattuglia” necessitava un’estrazione del cane di 4 libbre, 3.9 once, quasi come per “Lo Sceriffo” ma con un grilletto più leggero e scorrevole di 2 libbre, 15 once, quasi come per il modello da 7-1/2 pollici.


Nessuna delle pistole da 3-1/2 pollici è leggera e scorrevole come la vecchia Pietta da 7-1/2 pollici, ma sono ancora piuttosto buone per gli straordinari shooter a sei colpi, soprattutto considerando che questi nuovi esempi usano alcune parti fuse a cera persa, compreso il grilletto, che ha una finitura piatta e un segno di colata circolare. (Il grilletto sul mio vecchio modello da 7-1/2 pollici è un pezzo realizzato a macchina con una finitura lucida e brunita.)

Contact us

* Si notifica che all'invio del contatto stai autorizzando al trattamento dei tuoi dati secondo la Legge sulla Privacy 196/03

Contatta F.lli Pietta

F.A.P. Fabbrica Armi 

F.lli PIETTA di Giuseppe & C. srl
Via Mandolossa, 102
25064 - Gussago (BS)
Italy

Fax +39 030 3737100

P.IVA 00274400175

© 2017 by F.A.P. F.lli Pietta srl Proudly created with SaidiSEO.com