Test dell’arma Nuovi Revolver Single Action da 12 pollici - 2di2

Single Action da 12 pollici con rifiniture antiche in nickel di casa Pietta

Wyatt Earp e il mito della Buntline

di Dennis Adler



Pelle di pistola


Che Earp l’abbia detto o che Lake l’abbia inventato, Wyatt presumibilmente portò la Buntline sul suo fianco destro (come dimostrato dall’autore nelle foto di accompagnamento), sebbene Lake non abbia mai descritto la fondina di Earp o la sua cintura porta pistola.


Dal momento che, in questo, realtà e fiction coincidono abbiamo scelto Alan and Donna Soellner di Chisholm’s Trail per la realizzazione di una versione da 12 pollici della loro fondina Tombstone basata su quella portata da Kurt Russell nella sua interpretazione di Wyatt Earp.


Questa è una fondina molto caratteristica con un pesante drop loop attaccato, nessuna gonna esposta e due bulloni Chicago sul retro per mettere in sicurezza l’anello della cintura nella fondina. Il modello standard è una Buntline da 10 pollici come quella che Russell portò nel film, ma Chisholm’s Trail ora offre la versione sia da 10 che da 12 pollici.


Malgrado il supposto commento di Wyatt sulla Special, per cui “poteva scattare come con quella vecchia”, riteniamo che una decisa estrazione laterale sia lenta e cauta. Portata in un impianto di estrazione incrociato, la Buntline è estratta più velocemente e si assetta esattamente nella posizione di fuoco con un unico movimento netto.


Se Lake ha inventato la sua storia sul metodo di portare l’arma di Earp, è probabile che in verità non abbia mai portato una Buntline per vedere se una potente estrazione laterale fosse veloce o meno.


E non lo era. Ma sicuramente appare impressionante.



Test di autonomia


Non c’è niente di meglio di cumuli di fumo di polvere nera per il realismo del Wild West, quindi abbiamo effettuato parte del nostro test di autonomia con le cartucce .45 Long Colt 235 RNFP Goex Black Dawg Pinnacle Black Powder. I proiettili di grana 235 fumosi e duri all’impatto hanno ottenuto risultati migliori da 50 piedi di 1-1/2 pollici da centro a centro.


Il Black Dawg viaggiando lungo un piede di acciaio rigato ha liberato le trappole del nostro cronografo ProChrono ad una media di 805 fps (piedi al secondo). L’accuratezza con Black Dawg era particolarmente buona considerando la forza del rinculo che la polvere nera Pinnacle produce. Il nostro secondo test, anch’esso a 50 piedi, è stato fatto con Ten-X 165 gr. HBFP (a base cava e punta piatta) che registra una velocità media di 500 fps. In quella condizione la Buntline spara un po’ meno bene ma abbiamo deciso di vedere quanto bene colpisse nel punto di mira.


Il miglior giro da 5 round ha una dispersione di appena 1-1/8 pollici tutti posizionati a ore 5 nell’angolo in basso del bersaglio. Un secondo gruppo ha sparato centrando il bersaglio e piazzandone altri tre nel nero ma diffondendosi a 3-1/2 pollici a causa di un colpo posizionatosi a ore 7 nell'anello 6. Tutti i colpi sono stati sparati usando una posizione alla Weaver e una presa a due mani.


Con una canna da 12 pollici la Buntline è leggermente pesante, come ci si aspetterebbe, ma liscia, con un’azione preparata che fa sparare l’arma quasi senza sforzo. La facile estrazione del cane (abbiamo usato una presa a due mani e il pollice di una delle due per armare il cane come nelle competizioni SASS), e il grilletto la rendono un’arma perfetta per le competizioni e per esercitarsi al bersaglio.


Per un match SASS, la Buntline li impacchetta in modo stretto e veloce, sempre se non si perda troppo tempo per armare l’arma!


Considerazioni finali




Mentre con la Buntline di casa Pietta l'autenticità storica è messa in secondo piano, questa resta un’arma di alta qualità a un prezzo veramente ragionevole che mostra la forma e la finitura che sono diventate tipiche delle ultime Pietta a singola azione.


Questo problema, sebbene minore, è nel design del castello che è una riproduzione del castello della Colt SAA Smokeless Powder del 1896 circa, con un perno blocca tamburo. Le originali Buntline di casa Colt del 1876 erano realizzate con il primo castello a polvere nero che usava un bullone per mettere in sicurezza l’albero del tamburo.


Pietta scelse il successivo castello di casa Colt per le Buntline semplicemente perché tutti gli altri loro modelli Single Action erano basati sul castello del 1896. Inoltre, le Pietta hanno un meccanismo di sicurezza che è montato usando il castello a polvere infume. Dopo aver controllato che l’arma sia vuota, armate il cane, premete il pulsante laterale e spingete il perno del tamburo indietro nel suo secondo incavo.


Con l’albero bloccato in questa posizione l'estremità sporge attraverso la parte posteriore del castello e impedisce la caduta completa del cane. La migliore idea è quella di appoggiare il cane su una camera vuota, che è quello che i cowboy più saggi facevano quando dovevano portare un’arma carica a cavallo.

Con l’andare avanti delle riproduzioni la Buntline di casa Pietta, sia in blu standard con finitura del castello, con nickel lucido, sia l’attraente versione in blu antico, sono entrambe armi eccezionali per aspetto, accuratezza e maneggevolezza. Se Wyatt Earp ha mai messo le maini su una di questa, allora probabilmente l’ha anche portata.

Contact us

* Si notifica che all'invio del contatto stai autorizzando al trattamento dei tuoi dati secondo la Legge sulla Privacy 196/03

Contatta F.lli Pietta

F.A.P. Fabbrica Armi 

F.lli PIETTA di Giuseppe & C. srl
Via Mandolossa, 102
25064 - Gussago (BS)
Italy

Fax +39 030 3737100

P.IVA 00274400175

© 2017 by F.A.P. F.lli Pietta srl Proudly created with SaidiSEO.com